Filatura A_mano


Per non perdere il filo


17 > 18 Settembre 2016

AIV FORMAZIONE

Verona




Tessa Caimi & Agostina Zwilling





Iscrizione

iscrivitihttp://eepurl.com/Tukk1
Sarete informati su eventi corsi workshop http://eepurl.com/Tukk1




Report AbitoReport_Vestito2013.html

Tinture NaturaliTintureNaturaliVR2016.html




Report Tin.NaturaliReport_TinNat_14.html

Libro d’ArtistaLibroNomade2014.html




Homehome.html




MissionMission_it.html




ContattoContatto.html




Copyrightcopyright_it.html

EsposizioniEsposizioni.html

Feltrografia WeekFeltrografiaNaturale2016.html
report IndigoReport_Indigo_2015.html
Art Yarn
Filatura a mano
Natural Dyeing WeekTintureNaturali_15.html

Feltro NunofeltroLeSolideBasi17.html

Pattern GiapponesePatternGiapponese2016.html
Indigo e GuadoIndigo2017.html

ProgrammaProgramma_2016_1.html


Per non perdere il filo...  

delle promesse che mi sono fatta all’inizio di questo nuovo anno ho preso il fuso ed ho cominciato a filare , nodi necessari per non dimenticare, fili forti e colorati che mi legano alle persone che amo, qualche filo si spezza ed è facile ricomporlo quando i due capi accolgono l’abbraccio. Il viaggio è già cominciato, conoscere la destinazione non è importante, vitale è trovare il nuovo filo tenero e saldo da tenere sempre con me.


Sposto lo sguardo dal fuso che gira veloce sotto le mie mani e una ruota molto più grande richiama la mia attenzione. L’energia che trasmette torce i miei fili in un unico: storto, nodoso e ritorto, simbolo di forza e tenacia.

Non mi importa imparare a farli perfetti, la mia vita non è mai stata perfetta e sono attratta solo dalla bellezza della im_perfezione.














Accanto a me Tessa , fila.

Tessa, grande spotiva, mi fa partecipe della sua passione che le si é rivelata da poco tempo.

Tessa fila, innamorata e  toccata da quel filo che le esce spontaneo e veloce dalla pancia: é il contatto intimo e profondo con il ventre; è l’emozione che fluisce; é ritmo; é il  custode del della luce e della bellezza; é l’andamento incantato alla ricerca dell’anima; é un cordone che prende  le sembianze di un gomitolo informe. La ruota gira e racconta, narra la sua storia, intreccia le fibre della sua memoria.


Lasciamo scorrere fra le nostre mani le fibre in modo lento e continuo con cura e attenzione, insieme,

per non perdere il filo ....




                                                                     


italian felt academy

Art Yarn

Art Yarn

gallery


ProgrammaProgramma2017.html